Associazione Sportiva Dilettantistica: Costi, Normative e Adempimenti Fiscali

In questo articolo ti guideremo passo dopo passo partendo dai primi adempimenti da compiere al momento della creazione dell’Associazione come lo statuto sociale e l’atto costituivo da presentare in Agenzia delle entrate. Spiegheremo i criteri, i costi, le normative e tutti gli adempimenti fiscali che essa comporta.

Una Associazione è un’organizzazione di persone che sono associate stabilmente per la realizzazione di un interesse comune. L’interesse comune – denominato anche interesse istituzionale – varia a seconda delle tipologie di Associazione: sportiva, culturale, promozione sociale, ecc.

In generale un’Associazione Sportiva Dilettantistica può assumere la fattispecie di ASD o SSD in base alla presenza/assenza della personalità giuridica. Vediamo quali sono le differenze.

Associazione Sportiva Dilettantistica (senza personalità giuridica)

L’Associazione “non riconosciuta” è priva della personalità giuridica quando non gode di un’autonomia patrimoniale. Pertanto, per semplificare il concetto, per le obbligazioni dell’Associazione risponde in estrema istanza anche il Presidente / il Consiglio Direttivo con il proprio patrimonio personale e non limitatamente al patrimonio della stessa Associazione come invece avviene per l’Associazione riconosciuta. In tale caso vedrete spesso la denominazione “Associazione Sportiva Dilettantistica” (abbreviato ASD) in luogo del termine Società Sportiva Dilettantistica (SSD).

Associazione riconosciuta (con personalità giuridica)

L’Associazione “riconosciuta” è dotata di personalità giuridica pertanto, al contrario del caso precedente, il patrimonio dell’Associazione coincide con il patrimonio con cui far fronte alle obbligazioni della stessa. in questo caso il Presidente o il Consiglio Direttivo dell’Associazione non risponde delle obbligazioni assunte con il proprio personale patrimonio ma solo limitatamente con gli averi della stessa Associazione. Il riconoscimento dell’Associazione è solitamente svolto attraverso un iter in capo alle Prefetture o alle Regioni che ne stabiliscono il percorso burocratico per il riconoscimento medesimo.

Cosa devi sapere per creare un’Associazione Sportiva Dilettantistica? Ecco una lista di articoli per non sbagliare.

  1. Criteri per costituire un’Associazione riconosciuta;
  2. Atto Costitutivo e Statuto dell’Associazione Sportiva Dilettantistica;
  3. Registrare lo Statuto all’Agenzia delle Entrate. Come fare ed in quali termini;
  4. Richiesta del Codice Fiscale e/o della Partita Iva;
  5. Affiliazione al CONI;
  6. Comunicazione alla SIAE dell’avvenuta costituzione;
  7. Modello EAS, quando e come presentarlo?
  8. I libri sociali dell’ASD. Quali instituire e come tenerli;
  9. Le figure operanti nell’ASD;
  10. Come avvalersi del regime agevolato L. 398/1991;
  11. Adempimenti Contabili dell’ASD;
  12. Adempimenti Fiscali dell’ASD;
  13. Guida alle scadenze fiscali annuali di una ASD in PDF;

 


Prova Asso360 per 14 giorni!