Costituzione ASD: atto pubblico o scrittura privata?

Costituzione ASD: atto pubblico o scrittura privata?

L’atto costitutivo e lo Statuto dell’Associazione Sportiva può essere siglato con forma di atto pubblico, scrittura privata o scrittura privata autenticata. Quale scegliere? facciamo un pò di chiarezza.

Atto pubblico 

L’Atto pubblico è il documento a cui si attribuisce valore  legale ed è dato per certo dalla Legge il contenuto oltre ad i soggetti giuridici coinvolti nell’atto stesso, ad esempio gli intervenuti all’atto.

Nel caso delle Associazioni, la legge prevede l’obbligatorietà dell’atto pubblico nel caso di costituzione dell’Associazione nella forma di Società di capitali, oppure nel caso delle Onlus. L’atto pubblico tuttavia può essere svolto facoltativamente anche in tutti gli altri casi, specie se si intende ad esempio essere inseriti in un particolare albo, elenco oppure per beneficiare di un finanziamento pubblico che prevede tale fattispecie di forma dell’atto.

Scrittura privata “autenticata”

Nel caso di scrittura privata autenticata, l’atto costitutivo e lo statuto viene sottoscritto senza che vi sia la presenza di un pubblico ufficiale (Notaio o Segretario Comunale) a certificare la costituzione, tuttavia l’atto viene successivamente autenticato da un pubblico ufficiale per dar prova dell’esistenza ad una certa data.

Scrittura privata 

La scrittura privata, invece, non è autenticata dal pubblico ufficiale e pertanto non vi è certezza in caso occorra della data in cui è stato sottoscritto l’atto né del numero di pagine ad esempio. La prassi accettata e largamente utilizzata per le Associazioni Sportive è quella di registrare “in caso d’uso” l’atto costitutivo e statuto all’Agenzia delle Entrate per dare prova della certezza degli atti. In particolare questa prassi è accettata per l’adesione al regime agevolato Legge 398/1991, per l’affiliazione al CONI ed alle Federazioni sportive oltre in caso di accertamento.


asso360-banner-1

Puoi utilizzare la demo gratuita per un periodo illimitato ed attivare l’abbonamento quando lo riterrai opportuno.

 

image_pdfVisualizza l'articolo in PDFimage_printVisualizza l'anteprima di stampa

Informazioni sull'Autore:

Commenta l'articolo