image_pdfimage_print

Il CONI ammette lo Skyrunning fra le discipline sportive. Lo Skyrunning è una disciplina che si svolge ad alta quota superando talvolta i 4.000 metri.

Lo skyrunning è un insieme di discipline sportive di corsa in montagna che si svolgono in ambienti d’alta montagna su percorsi come sentieri, morene, rocce o neve (asfalto inferiore al 15%), a quote che possono raggiungere o superare i 4 000 m.

Lo Skyrunning in Italia, con una delibera del CONI di pochi giorni fa, ha ottenuto il suo riconoscimento fra gli sport dell’Alpinismo. S

Molti si sono dichiarati felici per questo distacco dal mondo dell’atletica leggera, in cui, per alcune fondamentali differenze tecniche, lo Skyrunning pareva davvero lontano anni luce. Tuttavia non è tutto oro quello che luccica. Ciò che pare una consacrazione legittima del movimento “a fil di cielo”, potrebbe anche creare grossi dubbi di interpretazione  per  via di notevoli lacune che presentano i regolamenti di questa specialità.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con due autorevoli personaggi della corsa outdoor che hanno cercato di fare il punto della situazione, con alcune loro considerazioni e sollevando dei quesiti a cui speriamo di poter presto dare delle risposte. (fonte: corsainmontagna.it)