Dal 20 luglio 2016 gli Impianti Sportivi dovranno essere messi a norma con la presenza di un defibrillatore oltre a personale formato sempre presente.

Per chi è obbligatorio?

Per le Associazioni Sportive Dilettantistiche, tranne quello con ridotto impegno cardiocircolatorio: quali bocce (escluse bocce in volo), biliardo, golf, pesca sportiva di superficie, caccia sportiva, sport di tiro, giochi da tavolo e sport assimilabili.

A chi spetta dotarsi del defibrillatore?

L’onere della dotazione del defibrillatore semiautomatico e della sua manutenzione è a carico della società. Le società che operano in uno stesso impianto sportivo, ivi compresi quelli scolastici, possono associarsi ai fini dell’attuazione delle indicazioni.

Le società singole o associate possono demandare l’onere della dotazione e della manutenzione del defibrillatore semiautomatico al gestore dell’impianto attraverso un accordo che definisca anche le responsabilità in ordine all’uso e alla gestione.

Responsabilità

L’attività di soccorso non rappresenta per il personale formato un obbligo legale che è previsto soltanto per il personale sanitario. La società è responsabile della presenza e del regolare funzionamento del dispositivo.

Se l’impianto è comunale, chi deve acquistare il defibrillatore?

Le Legge a tal riguardo non sembra molto chiara. L’Associazione Sportiva è sicuramente obbligata ad avere “personale” formato ed avere disponibilità del Defibrillatore, tuttavia è il titolare dell’impianto a dover dotare lo stesso dello strumento. A meno che non vi sia un contratto d’affitto o di comodato d’uso tra le parti. Al contrario è il titolare dell’impianto “es. Comune” a dover sostenere l’acquisto.

Quante persone devono essere formate?

La Legge non dà istruzioni circa il numero di persone, tuttavia il personale dell’Associazione Sportiva formato all’utilizzo del DAE dovrà sempre essere presente (partite, allenamenti). Pertanto si raccomanda che ad essere formate siano diverse persone all’interno della Associazione Sportiva.

Dove deve essere installato il defibrillatore?

Il Defibrillatore dovrà essere installato in una area dell’impianto sportivo accessibile senza difficoltà. In caso di esigenza, infatti, il tempo di intervento dovrà essere tempestivo.

Quanto può costare un corso BLSD?

Varia da caso a caso, orientativamente un corso della durata di 6 ore può costare 50/80 Euro per persona. Vi sono però alcune società che fanno un prezzo omnicomprensivo anche nel caso di acquisto del Defibrillatore.

 



asso360-banner-1

Puoi utilizzare la demo gratuita per un periodo illimitato ed attivare l’abbonamento quando lo riterrai opportuno.