image_print

Operazione “FITNESS & C”: un’indagine di 2 anni scopre un’evasione IVA di 1,3 Milioni di Euro.

Quella avvenuta a GUBBIO, è sicuramente una delle grandi inchieste degli ultimi tempi riguardanti il mondo dell’associazionismo sportivo. L’operazione FITNESS & C è partita da una prima indagine in una Palestra ed ha coinvolto altre 9 società.

Sono infatti finite nel mirino della Guardia di Finanza, 9 società sportive e denunce per 14 amministratori delle ASD coinvolte da quanto si apprende dalle testate locali Umbre. La Maxi operazione condotta dalla Guardia di Finanza ha rintracciato una serie di fatturazioni false che avrebbe riportato alla luce un illecito per circa 1,3 milioni di euro.

Primi sospetti da un controllo di una Palestra gestita da una ASD.

L’indagine è stata avviata controllando una palestra eugubina che – secondo la Gdf – operava come associazione sportiva dilettantistica svolgendo invece attività commerciale a fine di lucro. Questo è quanto riporta ANSA.it.

La testata giornalistica Umbria24, riporta maggiori dettagli dell’operazione.

Fatture gonfiate per creare liquidità in nero. L’attenzione dei finanzieri è stata richiamata da alcune fatture che l’organizzazione ha rilasciato a una società sportiva calcistica. Dopo accurati approfondimenti si è scoperta la frode: per crearsi liquidità in nero, la società calcistica aveva utilizzato la Asd e altre otto aziende della provincia di Perugia che, a richiesta, non esitavano ad emettere fatture ‘gonfiate’ o, peggio, riferite a prestazioni d’opera mai in realtà effettuate.

Il guadagno dall’evasione «Il ritorno dei contanti – ancora la nota – era assicurato dalla corresponsione dell’Iva ai soggetti emittenti e dal rientro nelle casse societarie della squadra calcistica di gran parte dell’imponibile. Come se non bastasse, gli imprenditori compiacenti, dopo aver emesso le fatture del tutto o in parte inesistenti, omettevano sistematicamente il versamento dell’Iva. Uno di questi, durante l’interrogatorio reso davanti agli investigatori, ha confermato la ricostruzione delle Fiamme gialle di Gubbio che, al termine dell’indagine, hanno denunciato 14 amministratori delle 9 società coinvolte per reati che vanno dall’emissione di fatturazioni fittizie all’omesso versamento dell’Iva». (Tutto l’articolo)

Lotta all’evasione dell’Agenzia delle Entrate

Ricordiamo, come nella giornata delle 16 marzo 2017, il ministro dell’economia Padoan, ha sottolineato come nella lotta all’evasione sia primaria l’attenzione al mancato versamento dell’Iva.

Non è la prima volta che vediamo apparire sui giornali come questa, recentemente avevamo riportato una notizia di una palestra dell’Emilia-Romagna mascherata da ASD, trovate a questo link l’articolo completo.

Un aiuto ai Dirigenti e Consulenti di ASD

Per i Dirigenti, gli amministratori di A.S.D. e per i Consulenti, ricordiamo che disponibile sul nostro blog è nelle nostre guide, vari approfondimenti e delle delle guide rapide alla degli adempimenti fiscali e contabili.

Un’infografica completa degli Adempimenti per le ASD la trovate in questo articolo.

 

 


asso360-banner-1

Puoi utilizzare la demo gratuita per un periodo illimitato ed attivare l’abbonamento quando lo riterrai opportuno.