Fondazione con il Sud presenta il 10 novembre via zoom il bando da 1,5 milioni. Si tratta di progetti di “filiera” riservati ad alcune regioni del sud Italia (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna).

Mercoledì 10 novembre alle ore 15:00, online sulla piattaforma Zoom, si terrà un incontro di presentazione tecnica del bando “Nel Cuore del Sud – Iniziative di inserimento sociale attraverso la valorizzazione delle eccellenze e dei mestieri tradizionali nelle aree interne meridionali”, promosso dalla Fondazione CON IL SUD ed Enel Cuore Onlus.

L’incontro è riservato agli enti del Terzo settore delle regioni del Sud Italia a cui è rivolto il bando (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna). Per partecipare, è necessario iscriversi compilando il form disponibile al seguente link https://forms.gle/Nv3kC6Pjo3Wn1LV2A. Gli iscritti riceveranno il link per accedere alla riunione il giorno prima dell’incontro.

Il bando ha il duplice obiettivo di favorire l’inclusione sociale e lavorativa di persone con fragilità e creare occasioni di sviluppo locale valorizzando le vocazioni e le eccellenze del territorio come il turismo, l’artigianato, l’agricoltura e l’enogastronomia nelle aree interne meridionali.

Scade il 13 dicembre 2021. A disposizione 1,5 milioni di euro.

Mercoledì 10 novembre alle ore 15:00, online sulla piattaforma Zoom, si terrà un incontro di presentazione tecnica del bando. L’incontro è riservato agli enti del Terzo settore delle regioni del Sud Italia. Per partecipare, è necessario iscriversi compilando il form disponibile al seguente link https://forms.gle/Nv3kC6Pjo3Wn1LV2A. Gli iscritti riceveranno il link per accedere alla riunione il giorno prima dell’incontro.

Fondazione CON IL SUD ed Enel Cuore Onlus promuovono il bando “Nel Cuore del Sud. Iniziative di inserimento sociale attraverso la valorizzazione delle eccellenze e dei mestieri tradizionali nelle aree interne meridionali” con il duplice obiettivo di favorire l’inserimento sociale ed attivare percorsi di accompagnamento all’autonomia di persone con fragilità o a rischio marginalità e disagio e creare occasioni di sviluppo locale valorizzando le vocazioni e le eccellenze del territorio come il turismo, l’artigianato, l’agricoltura e l’enogastronomia nelle aree interne meridionali.

Il bando è rivolto alle organizzazioni di terzo settore di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia.

Le partnership di progetto dovranno essere composte da un minimo di tre organizzazionialmeno due non profit – di cui una con ruolo di responsabile del partenariato – a cui potranno aggiungersi realtà del mondo economico, delle istituzioni, dell’università, della ricerca.

Le proposte dovranno essere presentate online, attraverso la piattaforma Chàiros >> www.chairos.it

Scade il 13 dicembre 2021. A disposizione 1,5 milioni di euro.

Scarica il bando>>

Allegato A – Elenco comuni aree interne>>

Tutte le info su https://www.fondazioneconilsud.it/news/nel-cuore-del-sud-presentazione-tecnica-del-bando/

Potresti essere interessato a…