Nel post emergenza Corona Virus molte associazioni stanno realizzando delle campagne di crowdfunding per la raccolta fondi. Vediamo in questo articolo come fare una raccolta fondi con Facebook.

In questo momento storico molte realtà non profit subiscono uno stop forzato con il decreto del Governo per frenare la diffusione del Virus in tutto il territorio nazionale. Qui la strada si divide in due fra le associazioni che dovranno affrontare spese fisse senza avere l’adeguato incasso da quote sociali o di partecipazione e associazioni che già si sono organizzate per una raccolta fondi straordinaria per aiutare, ad esempio, i sistemi sanitari locali nella lotta al virus.

Come avviare una raccolta fondi su Facebook?

Facebook è probabilmente la piattaforma social più diffusa in Italia e se una Associazione non è detto abbia costruito un sito internet, sicuramente ha una pagina Facebook. Facebook offre la possibilità di avviare campagne di raccolta fondi di diverso genere: per cause personali o per organizzazioni di beneficenza. Per creare una raccolta fondi per un’organizzazione di beneficenza, occorre seguire queste indicazioni: Clicca su Raccolte fondi nel menu a sinistra nella sezione Notizie.
1. Clicca su Raccogli denaro.
2. Seleziona un’organizzazione no profit o di beneficenza.
3. Seleziona un’organizzazione di beneficenza, quindi scegli un’immagine di copertina e inserisci i dettagli relativi alla raccolta fondi.
4. Clicca su Crea.
Quando crei una raccolta fondi per un’organizzazione no profit, dovrai selezionare tale organizzazione da un elenco delle organizzazioni no profit disponibili. Se non trovi l’organizzazione no profit che stai cercando, non puoi creare una raccolta fondi su Facebook per l’organizzazione in questione.

Ha un costo la raccolta fondi su Facebook?

Per le di organizzazioni di beneficenza è direttamente Facebook a caricarsi dei costi. Quindi niente costi di avvio della campagna e niente costi per le transizioni. Attenzione però che non tutte le associazioni posso fare una raccolta fondi senza costi su Facebook perché privilegiano determinate tipologie di associazioni, quali le ONLUS, che in realtà solo una categoria fiscale e non certificano la bontà dell’iniziativa.

PROVA LA DEMO DI ASSO360!

Registrati sotto con la tua mail –>

asso360-banner-1