Controlli fiscali nelle Associazioni

Home/Le Guide di Asso360/Associazioni Sportive/Controlli fiscali nelle Associazioni

Si possono sfruttare le agevolazioni senza essere affiliati al CONI? Sentenza della Cassazione

La Corte di cassazione si pronuncia riguardo ad una associazione sportiva non affiliata ad Ente di Promozione Sportiva o Federazione quindi al CONI. L’associazione aveva beneficiato di agevolazioni fiscali. Una Associazione sportiva se non affiliata al CONI perde i benefici fiscali della Legge 398/1991, è quanto emerge dalla ordinanza della corte di cassazione del 13 [...]

Responsabilità del Presidente in una Associazione non riconosciuta

Responsabilità del Presidente di una Associazione non riconosciuta.  Diverse norme tecniche regolamentano le responsabilità, che si possono suddividere in: civile, contrattuale e extra-contrattuale, penale, personale, tributaria e fiscale. In questa sede parleremo nello specifico della responsabilità contrattuale e extracontrattuale, specie con riguardo alle Associazioni non riconosciute. Le Associazioni non riconosciute, come noto, non hanno una piena [...]

I controlli fiscali nelle ASD: chi può farli?

I controlli fiscali nelle Associazioni Sportive Dilettantistiche si sono intensificati sono sempre più frequenti. A farne le spese sono il Presidente ed i vari membri del Direttivo.  Come avrete avuto modo di leggere dall’art. riguardante la maxi inchiesta chiamata “PROGETTO ERCOLE” - che abbiamo scritto qualche tempo fa – in quel caso la Guardia di Finanza [...]

L’Agenzia delle Entrate risponde a 6 quesiti posti dal CONI sulle ASD.

Riportiamo, di seguito, i quesiti formulati dal CONI – Comitato Regionale Emilia-Romagna e le risposte fornite dall'Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna. Le indicazioni fornite costituiscono criteri interpretativi della normativa fiscale vigente, alla luce anche delle diverse pronunce giurisprudenziali, ed hanno lo scopo di offrire delle linee guida per il corretto adempimento degli obblighi fiscali e contabili da [...]