Il Parlamento approva la Bozza della Legge di Bilancio (finanziaria 2017) dove ha previsto di elevare a 400.000 Euro il limite dei ricavi delle Società Sportive. La legge ora è all’esame del Senato.

La manovra finanziaria 2017, la Legge che apporta ogni anno tante novità in tema di fiscalità e agevolazioni di famiglie ed imprese, prevede per quest’anno uno stanziamento di circa 21 Miliardi.

 

Sparisce la Detrazione per lo sport dei figli: da 210 a  600 euro l’anno.

La proposta di NCD di cui avevamo parlato nelle scorse settimane sparisce dalla legge di Bilancio. La proposta infatti era quella di portare da 210 a 600 euro le detrazioni fiscali per le attività sportive praticate dei figli.

Elevata la soglia da 250.000 a 400.000 Euro per le Società Sportive

La manovra Finanziaria in valutazione al Senato, prevede che a decorrere dal 1° gennaio 2017, prevede un aumento da 250.000 a 400.000 euro per la soglia di Ricavi delle associazioni sportive dilettantistiche ai fini del godimento delle agevolazioni fiscali.

Come noto, le Associazioni Sportive Dilettantistiche possono godere di un regime agevolato stabilito dalla Legge 398 del 1991 qualora queste non abbiano conseguito nell’esercizio precedente proventi commerciali per un importo superiore a Euro 250.000.

Quanto occorre aspettare per le modifiche definitive?

La Camera dei Deputati ha approvato la Legge di Bilancio 2017, che ora passa all’esame del Senato della Repubblica. Il lavori saranno fermati per il referendum del 4 di dicembre e riprenderanno nei giorni successivi. Solitamente l’approvazione della Legge di Bilancio arriva con il fine anno, pertanto aspetteremo le modifiche definitive.

Per la sintesi delle altre novità potete leggere questo articolo.

 


asso360-banner-1

Puoi utilizzare la demo gratuita per un periodo illimitato ed attivare l’abbonamento quando lo riterrai opportuno.

]

image_pdfVisualizza l'articolo in PDFimage_printVisualizza l'anteprima di stampa