image_pdfimage_print

Il Ministero dei beni culturali ha pubblicato l’elenco delle Associazioni culturali ammesse al riparto del 2×1000. In questo articolo potrai trovare la lista completa.

Nella dichiarazione dei redditi è possibile inserire il codice fiscale dell’Associazione culturale al fine di destinare il 2×1000 alla cultura come era stato stabilito con la Legge di stabilità di dicembre 2015.

Nell’allegato potrai trovare tutte le associazioni culturali fra cui scegliere per destinare il 2×1000 della dichiarazione dei redditi. Se non sai quali fossero i requisiti per accedere al riparto del contributo e qual è il plafond approfondisci da questo articolo.

Normativa:
D.P.C.M. 21 marzo 2016

Disciplina dei criteri per la destinazione del due per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, a favore di associazioni culturali, ai sensi dell’articolo 1, comma 985, della legge 28 dicembre 2015, n. 208. (Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 95 del 23 aprile 2016)
LEGGE n.208 del 28/12/2015 art. 1
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilita’ 2016). (15G00222) (GU Serie Generale n.302 del 30-12-2015 – Suppl. Ordinario n. 70)

SCARICA L’ELENCO


asso360-banner-1

Puoi utilizzare la demo gratuita per un periodo illimitato ed attivare l’abbonamento quando lo riterrai opportuno.